disturbi-alimentari

Disturbi alimentari legati a deficit nel decision making?

Il decision making, la capacità di prendere decisioni, è un processo complesso che segna l’itinerario delle nostre vite. Tuttavia, implica anche l’abilità di riconoscere conseguenze positive o negative che possono derivare da una scelta. Non avere una spiccata capacità in questo senso significa essere afflitti da una “miopia per il futuro” e compiere azioni impulsive,…

mascherine-coronavirus-paura-2

Coronavirus e paura: studio italiano ottiene consenso internazionale

Sebbene in Italia, almeno apparentemente, il peggio sembra passato, il COVID-19 continua a diffondersi nel mondo. Nel mese di aprile, quando ancora ci trovavamo in quarantena, la rivista scientifica Clinical Neuropsychiatry ha dedicato un numero all’agente patogeno. Tra gli articoli che componevano la rivista vi era quello di Alfonso Troisi, in cui il docente dell’Università…

stare-a-casa

Liberi di stare a casa

di Gabriele Lo Iacono, psicologo, psicoterapeuta, traduttore Uno o due mesi fa, riflettendo sulla mia esperienza e confrontandomi con alcuni colleghi ho messo a fuoco un concetto: con l’obbligo di stare a casa, molte persone sono state finalmente libere di stare a casa. Voglio sorvolare qui sugli aspetti più evidenti e devastanti del confino obbligato, che per…

pandemia-spiritualità

Il ruolo della spiritualità nella cura in epoca di pandemia, tra nuove pratiche e delusioni tecnologiche

di Carlo Alfredo Clerici, ricercatore presso Dipartimento di Oncologia ed Emato-Oncologia dell’Università degli Studi di Milano e di Tullio Proserpio, Cappellano Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori, Milano A distanza ormai di varie settimane dall’inizio delle misure di distanziamento sociale, mentre ancora non si ha certezza sul termine dell’emergenza causata dalla diffusione del Covid-19, proseguono…

cbt-psicoterapia

L’importanza della relazione terapeutica in terapia cognitivo-comportamentale

Nel momento in cui stiamo tutti sperimentando la condizione dell’isolamento e del distanziamento sociale, riflettere sull’importanza e sul significato della relazione appare davvero cruciale. Anche sotto il profilo terapeutico, indagando i nessi e le implicazioni che agiscono, dinamicamente, nell’incontro tra tecniche e contesto clinico. “La relazione terapeutica in terapia cognitivo-comportamentale” è scritto da autori di…

psicologia-covid

Qualche riflessione sulla psicologia clinica di consultazione in tempo di epidemia di Covid-19

di Carlo Alfredo Clerici, Dipartimento di Oncologia ed Emato-Oncologia, Università degli Studi di Milano SSD Psicologia Clinica, Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori, Milano Oggi, in una fase avanzata fase di lockdown (termine che fino a qualche settimana fa probabilmente usavano solo i fabbri americani) e quando ancora non si intravede il termine delle misure…